Pelle secca: cause e rimedi

La pelle secca è una tipologia di pelle che tende a disidratarsi facilmente, con conseguente desquamazione. Si presenta fragile e sottile e durante la detersione classica tira e rende fastidioso qualsiasi tipologia di contatto.

E’ una tipologia di pelle che necessita di molte attenzioni al fine di poterla curare al meglio e donarle l’idratazione giornaliera di cui necessita.

Cause

La pelle secca interessa molte parti del corpo, anche se le più colpite sono viso, mani e gambe.

Come accennato, questo tipo di pelle si desquama in quanto non riesce a tratteere l’acqua in superficie, disidratandosi sino agli strati più profondi. La pelle è nutrita dall’acqua, grazie ai suoi principi ricchi di proteine e lipidi che devono essere distribuiti alle cellule epidermiche.

Di conseguenza la carenza di proteinie e grassi è la causa maggiore dell’evaporazione dell’acqua dai tessuti.

Questa mancanza rende la pelle secca molto delicata e sensibile, in quanto priva di una barriera di protezione. Quando non protetta la pelle si screpola perchè entra in contatto con agenti esterni più o meno aggressivi.

Le cause nella scarsità di quantità di lipidi, può essere determinata da:

  • ereditarietà
  • diminuzione dell’attività delle ghiandole sebacee
  • squilibri ormonali
  • disidratazione
  • assunzione di farmaci diuretici
  • detersione non corretta ed utilizzo di sostanze che possono danneggiare la pelle a seguito di un lungo utilizzo
  • riscaldamento durante il periodo invernale
  • alimentazione priva di acqua e vitamine ma ricca di grassi e fritti
  • assunzione di bevande zuccherate in grande quantità

Rimedi

Prima di tutto chi ha una pelle secca dovrebbe sempre utilizzare detergenti che siano delicati, naturali e non aggressivi. Di norma i lavaggi non dovranno mai essere troppo frequenti e andrebbero evitati detergenti a base di alcol e saponi composti da sostanze chimiche che possono causare allergie e fastidi alla propria cute, peggiorando la situazione.

Gli ingredienti che i detergenti e cosmetici dovrebbero contenere sono esclusivamente naturali come Olio di Jojoba, Burro di Karitè, Avocado e Miele.

Da non dimenticare anche gli oli che contengono ingredienti naturali come avocado, karitè, miele, lavanda, camomilla e mandorle dolci.

Tutti questi ingredienti possiedono principi attivi in grado di lavorare sulla pelle in profondità e renderla idratata, morbida e riparata, ricreando il film che serve alla sua protezione.

Una volta alla settimana si consiglia un’esfoliazione leggera, al fine di poter lavorare direttamente sul primo strato della pelle del viso, eliminando le cellule morte e sollecitando la pelle a reagire, mantenendo naturalmente l’acqua che serve per la sua idratazione.