Cellulite: cos’è e come eliminarla

Il nome medico è pannicolopatia, nel linguaggio comune è conosciuta come cellulite estetica. Fatto sta che si tratta di una patologia che colpisce un numero estremamente elevato di donne e persino qualche uomo.

Come si forma la cellulite?

A causa di un malfunzionamento nella microcircolazione, i liquidi tendono ad addensarsi sotto l’epidermide di gambe e braggia. La gran parte degli individui femminili ne è colpito nell’età dello sviluppo e tende a peggiorare con le gravidanze, verso i quaranta e nella menopausa. È quindi un problema ormonale, ma che se legato ad altri fattori è quasi impossibile da eliminare.

I rimedi contro la cellulite

I metodi per liberarsene esistono. Basta qualche accorgimento e tanta buona volontà. Non è necessario seguire delle estenuanti diete, anche perchè nelle fasi iniziali la cellulite non è legata a un problema di peso. Però bisogna stare attenti a quello che si mangia. Quindi dall’alimentazione vanno eliminati i cibi grassi e fritti e c’è da porre una maggiore attenzione all’uso di sale e zucchero. Il sale è uno dei tanti responsabili della ritenzione idrica.

Per non bloccare la circolazione sanguigna, non bisogna indossare dei pantaloni che costringono le gambe, quindi utilizzate un vestiario morbido. Per lo stesso motivo non bisogna tenere le gambe accavallate e anche se si lavora in ufficio, bisgna trovare il modo di alzarsi e fare qualche passo ogni mezzora, per non mantere la stessa posizione troppe ore di seguito.

Lo sport e l’attività fisica

Altro consigno da seguire assolutamente è quello di praticare tanto sport. Dopo una visita sportiva e in base ai vostri desideri, iscrivetevi a qualche corso. Sarebbe meglio un corso aerobico perchè vi consentirebbe di ottenere una maggiore riossigenazione. Va bene il nuoto, l’aerobica ma anche il più nuovo fit boxe. Non potete non trovare qualcosa che faccia al caso vostro, perchè in città e in periferia sono sorte negli ultimi anni un numero indefinito di palestre e corsi individuali a cui poter chiedere informazioni e consigli.

Non abbiate timore di rivolgervi alle palestre. È il loro mestiere. Siete fuori forma e volete fare qualcosa per migliorare non solo il vostro aspetto fisico, ma anche la vostra salute. Tre volte alla settimana sarebbe l’ideale, meglio ancora se tutti i giorni con un giorno di riposo, ma questo dipende anche dai vostri impegni. La famiglia e il lavoro spesso sono d’ostacolo. Per questo esistono anche dei pratici esercizi da poter fare a casa.

Seguite però una tabella di marcia, altrimenti rischiate di rimandare sempre a domani e di non portare a termine il vostro obiettivo. Mentre con una tabella sareste costrette a mantenere fede all’impegno preso con voi stesse. Basta mezz’ora tutti i giorni di esercizi. Oppure mezzora di camminata a passo sostenuto. Attenzione però a non esagerare se siete agli inizi. Ascoltate il vostro corpo e non aspettate di essere senza forze per fermarvi. Tenete presente che il cuore è un organo molto delicato e complesso. Basta un inutile sforzo per essere danneggiato.

Quando poi terminate esercizi o i vostri corsi fatevi una bella doccia alternando acqua calda e fredda. Anche questo è un metodo per aiutare la microcircolazione. Una volta alla settimana potete fare uno scrub per levigare la pelle e far rigenerare le nuove cellule.

Le creme ed i trattamenti estetici

Non dimenticate di applicare una buona crema idratante mattino e sera. Tutti accorgimenti per ottenere una pelle più liscia e morbida e che sia anche più elastica. Alla cellulite spesso sono accompagnate le smagliature, per questo l’applicazione della crema è una funzione fondamentale.

Inoltre, anche il leggero massaggio che viene utilizzato durante l’applicazione serve per la circolazione sanguigna e per migliorare l’assorbimento dei nutrienti. Consiglio di aggiungere qualche goccia di olio di oliva o di germe di grano alla propria crema idratante. Non ve ne pentirete. Hanno un’effetto quasi miracoloso.